libro preferito

susy63

Nuovo lettore
#1
Ci ho pensato e ripensato. Tra le mie letture spiccano i libri di Deaver, Patterson, Daniel Silva, Wilburn Smith. Ultimamente poi anche Fanucci con la saga dei "Codici" mi ha molto appassionato. Ma se devo scegliere, quello più straordinario intrigante ed appassionante, e perciò "the best", devo dire che è Pilgrim di Terry Hayes. Un misto di avventura, thriller, spionaggio che si perde nelle tantissime (quasi 900) pagine.
 
#2
Ciao visto che più' o meno abbiamo gli stessi gusti e che gli altri li ho già' conosciuti e letti vado con Pilgrim che non conosco. Ti faro' sapere!!
 

kika

Lettore
#3
Ci ho pensato e ripensato. Tra le mie letture spiccano i libri di Deaver, Patterson, Daniel Silva, Wilburn Smith. Ultimamente poi anche Fanucci con la saga dei "Codici" mi ha molto appassionato. Ma se devo scegliere, quello più straordinario intrigante ed appassionante, e perciò "the best", devo dire che è Pilgrim di Terry Hayes. Un misto di avventura, thriller, spionaggio che si perde nelle tantissime (quasi 900) pagine.
su tuo consiglio ho letto "Pilgrim" molto bello, grazie
 
#6
Ho appena finito di leggere "Il segreto dello speziale" di Henri Loevenbruck che mi ha letteralmente rapita. È ricco di storia, avventura, intrighi , complotti e mistero, ed è scritto davvero bene. Chi ama e ha letto, come me, la trilogia di ken Follett, non puó assolutamente perdere questo romanzo.
Mi hai incuriosita l'ho già' scaricato lo leggero' con calma perché i libri lunghi vanno letti senza premura! Grazie!
 
#9
Ho appena finito di leggere "Il segreto dello speziale" di Henri Loevenbruck che mi ha letteralmente rapita. È ricco di storia, avventura, intrighi , complotti e mistero, ed è scritto davvero bene. Chi ama e ha letto, come me, la trilogia di ken Follett, non puó assolutamente perdere questo romanzo.
Grazie!! Lo scarico subito, sembra interessante...
 
#15
Sapete che è una domanda molto difficile? Pilgrim mi è piaciuto tanto a proposito. Devo pensarci a fondo. Vi farò sapere appena finisco IL MOMENTO DI UCCIDERE, sono ancora a 3/4
Il momento di uccidere è di John Grisham, vero? L'ho letto tanti anni fa, ho ancora il libro... non sono riuscita a venderlo!
Comunque è carino, non quanto i Confratelli o Fuga dal Natale, ma si fa leggere.
 
#16
Il momento di uccidere è di John Grisham, vero? L'ho letto tanti anni fa, ho ancora il libro... non sono riuscita a venderlo!
Comunque è carino, non quanto i Confratelli o Fuga dal Natale, ma si fa leggere.
Si anche a me è piaciuto tantissimo I confratelli, ma questo mi sta piacendo di più per il tema quanto mai attuale e poi è un pugno nello stomaco.
 

Ultimi messaggi

Statistiche forum

Discussioni
1,285
Messaggi
10,979
Utenti registrati
4,393
Ultimo utente registrato
Pedro Sombrero
Top