• GRANDE NOVITÀ - Gruppi social vai quì
  • Album fotografici - crea il tuo album vai quì

Alphabet Reading Challenge

LeStelle

Lettore Importante
Ian Manook / Yeruldelgger La morte nomade
5/5

Terzo della trilogia, thriller rocambolesco che non è solo un romanzo: è la Mongolia stessa.
Mi resterà nel cuore

Con questo ho concluso il mio elenco, l’esperienza mi è piaciuta 👍
 

Vicrita

Lettore
La Pierre " mille soli" racconti di vita e incontri del famoso giornalista e scrittore attraverso il secolo scorso. Interessante ma non ha la leggerezza "da spiaggia" 3/5
Niven "le solite ignote" spassosissimo, non so se ne abbiano fatto un film ma mi sembra di vederlo, uno di quei tipici film sulla provincia "bene" americana, quella delle villette a schiera e i segreti in cantina 4/5
Camilleri "il cuoco di Alcyon" Camilleri è una garanzia e il commissario Montalbano mi mancherà 5/5
 

MonicaSo

Lettore
anch'io sono in ferie ma ho letto molto altro... me ne mancano tre, vediamo a settembre

ora che farai?
 

LeStelle

Lettore Importante
Per il momento ho deciso di approfondire tutti quegli autori che mi sono piaciuti, prima dell'ARC me ne capitava uno per volta e leggevo tutto quello che ha scritto, ora ne ho diversi in lista
Poi vedrò se capita qualche altra proposta interessante, pare che ci siano in vista molte novità per settembre sul forum 🤗
 

Vicrita

Lettore
Hannah "l' usignolo" bellissimo e terribile, se ci fossero più di 5 stelle le darei
Ne ho apprezzato anche la giusta lunghezza: tutto ciò che viene raccontato è necessario allo svolgersi della storia, non ci sono episodi in più o inutilmente allungati tanto da rendere il libro un polpettone di 1000 pagine, come usa molto ora.
 

MonicaSo

Lettore
Ho finito "La figlia scomparsa" di Jenny Quintana (Q).
L'ho trovato un buon thriller, basato sulle emozioni della sorella della vittima e non sulle indagini e ricerche varie... non mi sarei mai aspettata il finale e perciò do un buon voto: 4 stelle su 5.

L'unica cosa è che ho trovato la storia molto triste... come sempre quando si parla di bambini e adolescenti che soffrono... :cry:
 

MonicaSo

Lettore
Finito Arcobaleno di Banana Yoshimoto (Y)

Arcobaleno narra la storia di una ragazza, nata in provincia, che lavora nella trattoria di famiglia, ma che desidera vivere una vita tutta sua nella capitale, Tokyo, dove si trasferisce quando ha circa vent'anni.

La narrazione è strutturata in modo del tutto particolare, composta di parti narrate nel presente vissuto dalla giovane donna e di parti di flashback, che, inserendosi ed amalgamandosi alla perfezione con le altre, danno al lettore una panoramica generale e a tutto tondo della storia vissuta dalla protagonista.


Bella storia, anche se molto semplice, la narrazione di Banana è sempre molto poetica e la descrizione della natura è veramente piena di colori, sapori, profumi, emozioni.

Voto: 3/5
 

Vicrita

Lettore
Ninfa dormiente: che talento Ilaria Tuti! E il commissario Battaglia, con i suoi tormenti e la sua squadra, è già pronta per l' adattamento televisivo.
Come nel romanzo d'esordio, sullo sfondo delle Valli friulane, si intrecciano bene e male, passato e presente, follia e spiritualità.
Unico appunto: un terzo libro sulla stessa falsariga sarebbe troppo.
Do 4/5
 

MonicaSo

Lettore
Ho finito "La vita moderna" di Vreeland Susan (V)
E' la storia di un quadro molto famoso: "La colazione dei canottieri" di Auguste Renoir. L'autrice prova a raccontarci tutto il percorso compiuto da Renoir per arrivare all'opera finale: dal momento in cui decide il soggetto e acquista i colori fino alla regata che segna la posa definitiva dei modelli. Quattordici persone intorno a un tavolo, hanno appena finito di pranzare... sono modelle ma soprattutto amici e amiche del pittore e per ognuno di loro viene tratteggiata una storia che li caratterizza.
Ci viene anche raccontato l'amore di Renoir per le modelle (una di queste, Aline, diventerà poi sua moglie e madre dei suoi figli) e descritto il cambiamento ormai inesorabile all'interno del gruppo degli Impressionisti con il conseguente abbandono del grande amico e mecenate Caillebotte.
Per chi ama l'arte e l'Impressionismo in particolare è una storia da non perdere.... anche se un po' pesante in alcuni (brevi) punti.
Voto: 4/5
 

MonicaSo

Lettore
Finito "Segreti sepolti" di Lisa Unger.
L'inizio è stato un po' faticoso ma verso il finale il tutto si è animato e velocizzato.
Non mi ha entusiasmato ma ho letto di peggio.
Voto: 4 su 5

Con questo libro ho terminato la mia lista e concluso la ARC....

ARC.JPG

Arrivederci alla prossima.
 
Ultima modifica:

Statistiche forum

Discussioni
1,617
Messaggi
32,657
Utenti registrati
4,644
Ultimo utente registrato
Luna Picli

Utenti online

Statistiche forum

Discussioni
1,617
Messaggi
32,657
Utenti registrati
4,644
Ultimo utente registrato
Luna Picli
Top